BOLLETTINO N° 1

This post is also available in: itItaliano (Italian)

Bratto, 18 Agosto 2019


Eccoci qua! la 39° edizione dell’Open Internazionale Conca della Presolana, organizzato dalla S.D. Scacchistica Milanese e da Chess Projects ASD, è partita e durerà dal 18 al 25 Agosto.
Oltre ad essere uno dei tornei più longevi (la prima edizione risale al 1978) quest’anno esiste la possibilità che il vincitore sia un italiano (l’ultimo risale a 24 anni fa con Belotti Bruno nel 1995) grazie alla presenza di alcuni fra i migliori G.M. italiani come Luca Moroni e Sabino Brunello (rispettivamente 2° e 3° del tabellone).
La manifestazione prevede 3 tornei:

  • Open Principale, con 9 turni, riservato a giocatori con Elo > 1699;
  • Open Amatori, con 9 turni, per giocatori con Elo fino a 1800;
  • Next Generation, con 7 turni, dal 22 al 25 Agosto, per giocatori con Elo fino a 2200
    Il montepremi complessivo è di 5000 €; nell’Open Principale il 1° classificato sarà premiato con 1000 € + Trofeo, il 2° con 700 € + coppa, il 3° con 500 € + coppa; sono previsti premi fino all’8° classificato e 6 premi di fascia.
    La sede del Torneo è lo storico Hotel Milano Alpen Resort Meeting & SPA che si trova in Via Silvio Pellico n. 3 a Bratto. Questo Hotel è da sempre il cuore della manifestazione sia come sede di gioco che come punto di ritrovo dei partecipanti alla manifestazione.
    Attualmente il Torneo Principale comprende 6 G.M.
    GM Andry Vovk – Ucraina 2616
    GM Luca Moroni – Italia 2547
    GM Sabino Brunello – Italia 2534
    GM Jean-Marc Degraeve – Francia 2533
    GM Oskar Wieczorek – Polonia 2497
    GM Miso Cebalo – Croazia 2212
    Oltre numerosi tra MI, FM, WFM, e M

E’ presente un’agguerrita rappresentanza dalla Polonia, inviata dalla Federazione omonima con il chiaro obiettivo di scrivere un loro giocatore nell’albo d’oro del torneo.

Vi saranno, come sempre, delle attività collaterali che consistono:

  • Excellence Training ogni mattina (eccetto martedì 20 Agosto, giorno del doppio turno) dalle 10,00 alle 12,00 presso la dependance dell’Hotel Milano, consistente in lezioni svolte da istruttori FSI-CONI, divise in 2 gruppi; per giocatori con Elo fino a 1699 e per giocatori con Elo da 1700 a 1900. Il corso è gratuito per chi soggiorna in una struttura affiliata a Presolana Holidays.
  • Lezioni di circa 90 minuti, svolte da GM-IM-FM invitati si svolgeranno ogni sera alle 21,30  presso l’Hotel Milano.
  • Tornei serali: sono previsti 2 Tornei: uno Mangia e passa (mercoledì 21 Agosto) e l’altro Blitz (5 minuti – venerdì 23 Agosto).
  • Sarà possibile effettuare altre attività extra scacchistiche: Partita di calcetto (21 Agosto), Escursione di gruppo in mountain bike elettrica (22 Agosto), Basket (23 Agosto). A disposizione Sport e tempo libero (Canoa, Bob estivo, Tiro con l’arco, minigolf, ecc.) .

Dopo la presentazione della manifestazione passiamo a illustrare la prima giornata di incontri, vale a dire quella di Domenica 18 Agosto; questa giornata vede nell’Open Principale affrontarsi 71 giocatori mentre nell’Open Amatori 49 giocatori.

Nell’Open Principale i 6 GM vincono tutti al 1° turno; in questo torneo spicca il pareggio tra il MI Bellini Fabio (2448) e Ruggeri Pietro(1954) in sesta scacchiera, il pareggio del nostro Valtemara Mattia (1918) contro il forte  polacco Czajkowski Adam (2228), la vittoria del tedesco Eichenauer  Pascal (1868) contro la WFM Raccanello Marianna (2157), la vittoria di Pegno Mattia (1857) contro Nehyba Martin (2131), il pareggio tra Cardili Mariano (2073) e Baronio Gaia (1827), la vittoria di  De Marco Walter (1821) contro Cugini Verter (2054), il pareggio della tedesca Butenandt  Svenja (1765) contro Lagrotteria Salvatore (2020), il pareggio di Loggia Davide (1707) contro Ceccarini Marco (2012), e il pareggio di Chen Jiaoji (1927) contro il polacco Dukaczewski Piotr  (2264).

Nell’Open Amatori spicca la vittoria di Biava Pierluigi (1554), in prima scacchiera, contro il tedesco, testa di serie, Saftenberger Wolfgang (1803), la vittoria di Seva Alessio (1507) contro Agostini Maurizio (1759), il pareggio di Gallo Fausto (1420) contro Brioschi Camillo (1710) e il pareggio di Orsenigo Alessandra (1200) contro Basletta Giovanni (1556).

Con questo è tutto per oggi, dal vostro.

Paolo Casamassima

(Direttore Torneo)